Un laboratorio riqualificato
La zona notte è più articolata in modo da garantire a ognuno la sua privacy.

Da un primo disimpegno, attrezzato con una nicchia lavanderia, si accede alle due suite composte ciascuna da un guardaroba passante, un bagno e la camera da letto vera e propria.

La camera dei ragazzi è attrezzata con una lunga scrivania che occupa tutto il lato finestrato.



Un grande laboratorio posto al piano terra che per la chiusura dell'attività verrà utilizzato dal proprietario come abitazione per la famiglia.

Lo spazio unico va suddiviso per andare incontro alle nuove esigenze abitative.

La zona giorno è stata collocata nella campata strutturale sulla quale accede la porta di ingresso.

La cucina è stata progettata in continuità con il living per mantenere un grande respiro spaziale. Collocata in nicchia, volendo è chiudibile alla vista degli ospiti con una tenda o delle ante a scomparsa.






80 mq

©️ Fabia Ponte di Pino architetto
BACK
progetto
stato di fatto
ARCHIMOON
MOON
FOTOGALLERY
CONTATTI
SERVIZI
CHI SIAMO
Fabia Ponte di Pino architetto
HOME
Sandra Varisco architetto