Pied à terre
Mantenendo i muri principali che in questo caso erano portanti, sono state modificati solo i divisori secondari.

Sono state invertite le posizioni della camera da letto e del bagno sia per dare la migliore vista esterna alla camera che per disimpegnare il bagno e accedervi senza dover per forza attraversare la camera da letto.

©️ Fabia Ponte di Pino architetto
Sandra Varisco architetto
BACK
progetto
stato di fatto
48 mq
Tra l'ingresso e il soggiorno è stata creata una cabina armadio passante con lavanderia, mentre tra la cucina e il soggiorno si è aperto un finestrone interno con mensola bancone che serve sia da passa vivande che da American bar, chiudibile con due ante a libro, in modo da poter utilizzare il soggiorno come seconda camera da letto  senza essere disturbati da un eventuale uso notturno della cucina.
ARCHIMOON
MOON
FOTOGALLERY
CONTATTI
SERVIZI
CHI SIAMO
Fabia Ponte di Pino architetto
Sandra Varisco architetto
HOME