Un grande soggiorno
La vista dalla cucina dà sull'arco alpino, spettacolare durante le giornate terse. Per poterla godere anche dal living, la parete in muratura della cucina è stata sostituita da una doppia porta vetrata scorrevole mantenendo però una spalla cieca in muratura a nascondere il bancone cucina.

Per la zona lavanderia è stata ricavata una nicchia sul balcone nella zona antistante la cucina e protetta dall'esterno con un vetro trasparente a tutta altezza in modo da non intaccare la facciata verso il cortile dello stabile.

Il living non è stato ridotto e i padroni di casa possono aprire a piacimento il loro tavolo da ping pong avendo tutto lo spazio necessario per giocare.

Le due grandi camere da letto esistenti non sono state modificate, e saranno quelle dei ragazzi, che lì passano la maggior parte del loro tempo. Sono state arredate come le grandi stanze d'albergo, con la zona letto e la zona studio / living.

























Un grande appartamento caratterizzato da un soggiorno di superficie importante, reso luminoso da ampie finestre poste sul lato principale.
Da notare che dal lato della cucina si gode di una inaspettata vista sulle montagne.

L'appartamento nel suo stato esistente era composto, oltre che dal grande soggiorno, da due camere da letto di cui una con cabina armadio, da un grande bagno e da una zona con cucina e bagno lavanderia.

L'esigenza della famiglia, composta dai genitori e dai due figli ancora in età scolastica era quella di avere una camera da letto in più, ma senza intaccare la superficie dell'ampia sala.

Ridimensionando la cucina pur mantenendola abitabile e razionalizzando la parte occupata dalla lavanderia, è stata ricavata la stanza matrimoniale con il suo bagno.
Il corridoio della zona notte è stato allungato per inglobare anche l'accesso alla nuova camera dotandola di un grande guardaroba corridoio.






















144 mq

©️ Fabia Ponte di Pino architetto
Sandra Varisco architetto
BACK
progetto
stato di fatto
ARCHIMOON
MOON
FOTOGALLERY
CONTATTI
SERVIZI
CHI SIAMO
Fabia Ponte di Pino architetto
Sandra Varisco architetto
HOME