Un bilocale in più
Nell'appartamento principale è stato eliminato lo studiolo ottenendo un grande ambiente unico con l'ingresso la zona soggiorno la zona pranzo e una cucina open space, di fronte alla quale vi è un bancone per la colazione.
Il soggiorno ha acquistato spazio e luminosità tanto da poter tranquillamente contenere una grande cucina aperta verso la zona pranzo.

Dalla zona giorno si accede a un corridoio di distribuzione, con due camere da letto sulla destra, sulla sinistra una zona di servizi composta da una nicchia lavanderia e un bagno con doccia e l'ingresso alla suite matrimoniale con cabina armadio, camera da letto e bagno con accesso diretto dalla camera.
Alla superficie a terrazzo a servizio dell'appartamento si accede dalla camera matrimoniale; essa verrà utilizzata come spazio a verde attrezzato a pergola nel quale la padrona di casa potrà praticare lo yoga immersa nella natura.

Complessivamente questa ristrutturazione ha permesso di ricavare dall'appartamento esistente un bilocale in più mantenendo nella parte dell'appartamento principale lo stesso numero di camere da letto e di bagni.





















Un grande appartamento in una elegante e centralissima zona di Milano, che la cliente voleva vendere perché troppo impegnativo.
Purtroppo il mercato immobiliare non ha soddisfatto le sue aspettative, prospettando offerte troppo basse.

La nostra proposta è stata quella di ricavare un bilocale indipendente da mettere a reddito in modo da azzerare i costi di gestione pur mantenendo l'intera proprietà.

Nello stato originario vi erano già due porte di ingresso, una delle quali per accedere a una cucina abitabile.

Era anche stato ricavato dal soggiorno uno studiolo piuttosto buio dotato solo di una finestrella interna alta. Questo intervento aveva sacrificato la spaziosità originaria della zona giorno e aveva creato un ingresso separato anch'esso buio.

Gli altri ambienti della casa erano tre camere da letto due bagni e un bagnetto lavanderia.

Dal lato della zona dei servizi si accede a un grande terrazzo interno alla palazzina, esposto a nord, circondato dalle facciate condominiali. L'esposizione più gradevole dell'alloggio è quella dal lato del soggiorno, con una balconata continua esposta a sud.

Il nuovo bilocale, ricavato dal lato della cucina originaria, è composto da un locale cucina soggiorno, una camera da letto e il bagno.
Il terrazzo interno è stato diviso con vasi e vegetazione; il bilocale può così usufruire di un grande dehors.




















©️ Fabia Ponte di Pino architetto
Sandra Varisco architetto
BACK
progetto
stato di fatto
142 mq
ARCHIMOON
MOON
FOTOGALLERY
CONTATTI
SERVIZI
CHI SIAMO
Fabia Ponte di Pino architetto
HOME
Sandra Varisco architetto